Concordia Discors-IT

Over one third (almost 1.6 millions) of legal foreign residents in Italy live in the North-Western part of the country. Of these, one fourth are concentrated in just three cities: Genoa, Milan and Turin, the vertices of what, in the 1960s and 1970s, was known as Italy’s “industrial triangle”. Concordia Discors-IT investigated integroup relations and integration processes in selected neighbourhoods of this crucial area for past and present Italian immigration geography.

Concordia Discors – Convivenza e conflitto nei quartieri di immigrazione
A cura di Ferruccio Pastore e Irene Ponzo

Le città italiane vengono profondamente trasformate dall’immigrazione. Non solo nella composizione demografica, ma anche nel modo di vivere lo spazio pubblico, nelle relazioni e nelle forme di aggregazione tra cittadini, nelle sfide per i governi locali. In questa metamorfosi, il quartiere è la dimensione-chiave, il livello a cui concetti astratti, come quello di integrazione, si traducono in esperienze concrete, in sensazioni di novità o di estraneità, in forme nuove di cooperazione o di conflitto. Il volume, primo tassello di un programma di ricerca più vasto, studia sul campo come cambiano le città italiane al crescere della mobilità e dell’eterogeneità culturale dei loro abitanti. Attraverso un viaggio interdisciplinare in quattro quartieri di Torino, Milano e Genova, Concordia Discors cerca di dare risposte a un interrogativo cruciale: perché, in alcuni luoghi, l’integrazione tra gruppi di origine diversa si produce senza traumi, mentre altrove, magari a pochi isolati di distanza, emerge come un grave problema?

Scarica la scheda del questionario Scarica l'Introduzione a cura di Ferruccio Pastore e Irene Ponzo Scarica la scheda del film Frontiera interna

 

Printed from: http://concordiadiscors.fieri.it/concordia-discors-it/

Scan to visit this page: